Festival della fotografia di Gassino

Si terrà nel periodo compreso tra il 5 e il 13 ottobre a Gassino Torinese, la seconda edizione del Festival di Fotografia organizzato dall’Associazione Culturale Arketipo, presieduta da Mario Sabatino.
L’edizione 2019 si intitola Incroci e vuole sottolineare quanto sia importante per i fotografi moderni riuscire ad esprimersi costruendo relazioni tra persone e facendo delle differenze un vero e proprio punto di forza.

Le mostre
Due diversi approcci si “incroceranno” durante il Festival: da una parte troveranno spazio le immagini di Maurizio Galimberti e del suo Progetto Emilia. Prime Istantanee, una serie dove ricordi, passato e futuro si mescolano con nuove e diverse visioni attraverso la scoperta di un tema sempre molto apprezzato della nostra tradizione fotografica, ovvero la scoperta della provincia italiana; il secondo nome è quello di Daniele Pellegrini, fotografo di viaggio per eccellenza nonché fotografo ufficiale della rivista Airone, che presenterà una videoproiezione creata ad hoc per l’evento.
Il Festival vedrà anche la presenza di due mostre firmate dalle associazioni culturali Arketipo e Time-photo, entrambe dedicate all’evoluzione ed alla crescita di Torino con un occhio particolare su Parco Dora, e di una mostra collettiva degli X-Photographer Fujifilm con cui ci si potrà incontrare e confrontare oltre a poter visitare il Castello di Bardassano, dimora privata risalente al Trecento e aperta in occasione del Festival.

Le letture portfolio con Il Fotografo
Il 5 e il 6 ottobre sarà presente al Festival di Fotografia la redazione de Il Fotografo per le letture portfolio nel chiostro del Castello di Bardassano, occasione imperdibile per confrontarsi con esperti e critici, mentre sabato 5 ottobre, dalle 11 alle 15, Giovanni Pelloso con Daniele Pellegrini e Niccolò Biddau parleranno rispettivamente di fotografia naturalistica e di architettura.

Share:

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
On Key

Ti può interessare anche

50millimetri Studi Aperti 2021 tiriamo le somme

Studi Aperti 2021: tiriamo le somme

Innanzitutto vorremmo dire un GRAZIE grande così a tutti i nuovi amici che abbiamo potuto conoscere grazie alla nostra iniziativa “Studi Aperti 2021” che ci

50millimetri studi aperti 2021

Studi Aperti 2021

Se ancora non ci conoscete siamo l’Associazione 50 Millimetri, realtà torinese nata da appassionati della fotografia per dare spazio alle diverse forme artistiche dello scatto.

Armine Harutyunyan

Armine Harutyunyan

Da qualche giorno si parla (anche se forse sarebbe il caso di dire che “si sparla”) di Armine Harutyunyan su social, blog, riviste e quant’altro